Post

Digitazione vocale: come scrivere con la voce

Immagine
Capita anche ai migliori di dover scrivere elaborati molto lunghi. Può succedere di non avere il tempo necessario oppure una tendinite che impedisca di scrivere con entrambe le mani. 
Chi ha lasciato l'uso the Word per Google Documenti può godere della digitazione vocale inclusa in questa applicazione web dedicata alla redazione di testi in Cloud condivisibili. Qui sotto e nel link le istruzioni per attivare la propria digitazione vocale e provare questo strumento. Lasciate un commento Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti.
Digitazione vocalePuoi digitare e apportare modifiche utilizzando la voce in Documenti Google o nelle note del relatore in Presentazioni Google.Nota: questa funzione è disponibile solo nei browser Chrome.Passaggio 1: attiva il microfonoPer utilizzare la digitazione vocale o i comandi vocali, il microfono del computer deve essere attivo e funzionante.Poiché dispositivi e microfoni possono variare, per istruzioni specifiche consulta il manuale del tuo computer.…

Come lavorare offline con i documenti di Google Drive

Immagine
In pochi, però, sanno che è possibile modificare i file presenti su Google Drive anche quando si è offline, sia se si sta utilizzando un computer sia se si sta usando uno smartphone. Non si tratta di trucchi complicati, basta cambiare alcune impostazioni di Google Drive che permettono di lavorare sui documenti anche se la connessione a Internet non è stabile (accade spesso se si è in tethering con lo smartphone).Modificare i documenti offline su Google Drive tramite il computerSu Google Drive si possono caricare tutti i file Word ed Excel che utilizziamo a lavoro. Grazie alla suite sviluppata dall'azienda di Mountain View, non si avranno problemi a modificare i documenti anche da remoto. Se non abbiamo una connessione a Internet stabile è necessario attivare alcune impostazioni affinché i documenti vengano salvati. Lanciando Chrome, si dovrà prima controllare di essere connessi al proprio account Google e poi entrare all'interno delle Impostazioni di Google Drive. A questo pun…

Tutoria sul Business Plan

Immagine
Questi video ti aiuteranno se stai cercando di creare una nuova impresa e ti aiuterà a valutare le competenze di coloro che ti aiutano nella fase iniziale.
Questa lezione viene dalla Bocconi di Milano



e qui la seconda parte




qui la terza parte


Il Cloud è sicuro?

Immagine
Il cloud è uno strumento usato da tutti quotidianamente; ma questo vuole anche dire, banalizzando, che stiamo usando il computer di un altro per trattare dati o informazioni, a volte, molto delicate o sensibili. L’intervento vuole, quindi, fornire al giornalista degli elementi utili per impiegare al meglio il cloud computing nell’ambito della propria attività professionale. Nell’ambito del quadro normativo vigente e dell’imminente piena applicabilità del GDPR, saranno illustrati gli accorgimenti tecnici utilizzabili per rendere ragionevolmente sicuro l’utilizzo del cloud nonché i principali aspetti contrattuali da tener presente quando si sceglie un cloud provider. Organizzato in collaborazione con il Centro di Ricerca Coordinato in Information Society Law dell’Università degli Studi di Milano. Con: Valerio Edoardo Vertua (cofondatore Cloud Security Alliance Italy)Valerio Edoardo Vertua

Il cloud è sicuro?

Immagine
Questo video ti aiuta a capire come metere in sicurezza i dati nel Cloud


Le app gratuite di Google per la scuola

Immagine
Nella prima puntata dedicata alle Google Apps For Education (adesso Google Suite for Edu) vediamo cosa sono e quale procedura devono fare le scuole per richiedere questo strumento utilissimo! CLICCA SU MOSTRA ALTRO PER LEGGERE TANTE ALTRE INFORMAZIONI...


LINK UTILI ► Modulo di Registrazione: https://www.google.com/a/signup/?ente... ► Domande Comuni: https://support.google.com/a/answer/1... ► Informazioni di Base: https://support.google.com/a/answer/2... ► Contratto: https://admin.google.com/terms/apps/1... ► Registrazione e primi passi: https://support.google.com/a/topic/29190 ► Registrazione: https://support.google.com/a/answer/5... ► Verifica del dominio: https://support.google.com/a/answer/6... ► Configurazione Record MX per Posta https://support.google.com/a/topic/16... ► Richiesta di consenso: https://support.google.com/a/answer/6... VIENI A TROVARMI SUI SOCIAL ►La pagina Facebook del canale: https://www.facebook.com/jessicaredeg... ►Instagram: @jessicaredeghieri ►…

Ripensare le organizzazioni con il metodo zdc

Immagine
Migliorare ogni organizzazione grazie alla modellizzazione dei bisogni col metodo ZDC di Marco Costanzo 16 Novembre 2018

“Viviamo in questo mondo per imparare e per illuminarci l'un l'altro.„ Wolfgang Amadeus Mozart



Avete mai visto quei box che si trovano all’interno dei centri commerciali per la richiesta di suggerimenti
su come migliorare il servizio? Ogni organizzazione dovrebbe dotarsi di uno di questi semplici dispositivi (nella forma fisica e nella forma+
digitale) per raccogliere ed analizzare le richieste di tutti coloro che, indipendentemente dal ruolo
ricoperto, operano all’interno dell’organizzazione. Al posto dei “suggerimenti” migliorativi consegnati volontariamente da clienti, all’interno
dell’organizzazione gestita con il metodo ZDC è possibile realizzare un vero e proprio controllo
del flusso informativo utilizzando un “punto di raccolta unico” per tutte le istanze aziendali. Grazie alla dematerializzazione è possibile: Registrare il momento temporale in cui si verific…