Digitazione vocale: come scrivere con la voce

Capita anche ai migliori di dover scrivere elaborati molto lunghi. 

Può succedere di non avere il tempo necessario oppure una tendinite che impedisca di scrivere con entrambe le mani. 

Chi ha lasciato l'uso the Word per Google Documenti può godere della digitazione vocale inclusa in questa applicazione web dedicata alla redazione di testi in Cloud condivisibili. Qui sotto e nel link le istruzioni per attivare la propria digitazione vocale e provare questo strumento. Lasciate un commento Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti.


Digitazione vocale

Puoi digitare e apportare modifiche utilizzando la voce in Documenti Google o nelle note del relatore in Presentazioni Google.

Nota: questa funzione è disponibile solo nei browser Chrome.

Passaggio 1: attiva il microfono

Per utilizzare la digitazione vocale o i comandi vocali, il microfono del computer deve essere attivo e funzionante.

Poiché dispositivi e microfoni possono variare, per istruzioni specifiche consulta il manuale del tuo computer. Le impostazioni del microfono si trovano in genere nelle Preferenze di sistema su Mac oppure nel Pannello di controllo su PC


https://support.google.com/docs/answer/4492226?hl=it

Come lavorare offline con i documenti di Google Drive

In pochi, però, sanno che è possibile modificare i file presenti su Google Drive anche quando si è offline, sia se si sta utilizzando un computer sia se si sta usando uno smartphone. Non si tratta di trucchi complicati, basta cambiare alcune impostazioni di Google Drive che permettono di lavorare sui documenti anche se la connessione a Internet non è stabile (accade spesso se si è in tethering con lo smartphone).

Modificare i documenti offline su Google Drive tramite il computer

Su Google Drive si possono caricare tutti i file Word ed Excel che utilizziamo a lavoro. Grazie alla suite sviluppata dall'azienda di Mountain View, non si avranno problemi a modificare i documenti anche da remoto. Se non abbiamo una connessione a Internet stabile è necessario attivare alcune impostazioni affinché i documenti vengano salvati. Lanciando Chrome, si dovrà prima controllare di essere connessi al proprio account Google e poi entrare all'interno delle Impostazioni di Google Drive. A questo punto si aprirà un pop-up con diverse impostazioni: si dovrà spuntare la casella vicino alla dicitura "Sincronizza i file di Documenti, Fogli, Presentazioni e Disegni Google su questo computer in modo da poterli modificare offline"


https://tecnologia.libero.it/come-lavorare-offline-con-i-documenti-di-google-drive-17891

Digitazione vocale: come scrivere con la voce

Capita anche ai migliori di dover scrivere elaborati molto lunghi.  Può succedere di non avere il tempo necessario oppure una tendinite che ...