Primo smartphone Android con lettore di impronte sotto al display!


Parliamo della “corsa” ai lettori di impronte digitali sotto al display, una tecnologia che ben si coniuga con i moderni smartphone “tutto schermo”. In questo modo infatti il lettore di impronte non dovrebbe risiedere sul retro, magari in punti poco raggiungibili, e potrebbe essere posto in modo invisibile sulla parte frontale.Vivo ha quindi mostrato, uno smartphone di questo tipo al CES di Las Vegas . E soprattutto funziona! Non è un prototipo lontano anni dalla commercializzazione, ma un modello che dovrebbe arrivare ad “inizio 2018”, sebbene la data precisa non sia ancora stata resa nota.Il sensore impiegato da Vivo, garantisce lo sblocco in circa 0,6 secondi. Per avere qualcosa in più (la comodità del lettore sotto al display) dovremo ri-abituarci a qualcosa in meno (velocità e precisione), almeno all’inizio.

Nessun commento:

Posta un commento

Digitazione vocale: come scrivere con la voce

Capita anche ai migliori di dover scrivere elaborati molto lunghi.  Può succedere di non avere il tempo necessario oppure una tendinite che ...